Drooms lancia PORTFOLIO. Un'unica piattaforma per molteplici risorse

05. Marzo 2019

La nuova data room Drooms PORTFOLIO agevola la gestione intelligente e sicura delle diverse risorse in portafoglio.

Francoforte, 5 marzo 2019: Drooms, leader europeo nella digitalizzazione del settore immobiliare e finanziario, ha lanciato Drooms PORTFOLIO, la piattaforma digitale che migliora considerevolmente i processi amministrativi dei gestori di risorse immobiliari e finanziarie. La nuova data room di Drooms è stata sviluppata sulla base dell’esperienza più che decennale della società nella fornitura di servizi di digitalizzazione alle aziende, tra cui la parte di gestione e investimento immobiliare di UBS.

Drooms PORTFOLIO agevola la gestione intelligente e sicura degli asset in portafoglio, associando alle singole risorse una data room creata su misura e accessibile da una sola piattaforma. Comprende anche la funzione Assegnazione Automatica che utilizza l’intelligenza artificiale per riorganizzare i documenti e assegnarli alle corrispondenti voci di indice.

Questo nuovo strumento a disposizione dei gestori di risorse immobiliari, gli consente di restare competitivi nel mercato odierno in costante evoluzione oltre che a contenere i costi. Dati incompleti, scadenze, la presenza di file in vari formati e le diverse tipologie di asset, sono solo alcuni degli elementi ad incidere su processi di gestione sempre più inefficaci e costosi. Drooms PORTFOLIO offre una soluzione reale a queste problematiche. In particolare, con la funzione Contrassegna Transazione si possono evidenziare i documenti più rilevanti per una transazione e renderli immediatamente disponibili in una nuova data room riducendo, in questo modo, i tempi di immissione sul mercato delle risorse, velocizzandone e semplificandone la vendita.

Alexandre Grellier, cofondatore e amministratore delegato di Drooms, ha affermato: “Un più esteso utilizzo delle tecnologie ora disponibili è una priorità assoluta per i gestori di risorse immobiliari interessati a contenere i costi elevati di amministrazione. Fino ad ora i gestori hanno potuto rimandare l’utilizzo delle nuove tecnologie ma il crescente numero di attori sul mercato che ha aggiornato i propri processi interni ne rende l’inserimento inevitabile per restare competitivi. 

E’ una questione seria - per esempio, nelle organizzazioni multinazionali i progetti che coinvolgono diverse aree funzionali e geografiche sono centinaia e sono gestiti con approcci sempre diversi, creando confusione e la conseguente perdita di valore degli investimenti. L’indebolimento dei ritorni è riconducibile all’incremento dei costi, all’insufficenza dei risultati e ai benefici ritardati. Drooms PORTFOLIO è il risultato di anni d’ esperienza nella gestione dei portafogli e propone una soluzione completa e d’avanguardia”.

Oltre alla funzione standard di Assegnazione Automatica, tra le altre caratteristiche di Drooms PORTFOLIO vi sono:

  • la funzione di ricerca avanzata, attivabile su più data room;
  • prezzi basati sulle risorse, le pagine e i volumi;
  • transazioni avviabili con un solo clic;
  • accesso separato e sicuro, con assegnazione delle singole risorse a livello di gruppi di utenti;
  • copia facile e veloce in altri gruppi e da una risorsa all’altra delle autorizzazioni riferite all’indice.

Drooms PORTFOLIO racchiude tutti i più importanti benefici per il ciclo di vita degli asset rispetto al suo predecessore, Drooms NXG. Compresi l’eliminazione dei processi ripetitivi e l’utilizzo di strumenti di nuova generazione per un approccio consolidato alla gestione del portafoglio e l’automazione dei processi di gestione amministrativa su larga scala. Un maggiore controllo sui progetti si traduce nell’aumento del livello di trasparenza e la riduzione dei rischi. Drooms PORTFOLIO permette di reagire rapi­damente alle evoluzioni del mercato e di sfruttare tutte le opportunità di vendita favorevoli.

Drooms ha recentemente annunciato di essere il primo fornitore di data room virtuali (VDR) ad aver introdotto la tecnologia “Blockchain” (catena di blocchi) per le transazioni commerciali immobiliari e per quelle di fusione e acquisizione, un’area nella quale Drooms ha fornito alle aziende la propria assistenza per più di 17 anni.